21 aprile 2020

PROFESSIONISTI VS VIRUS




PROFESSIONISTI VS VIRUS 

C' è molta confusione a più di un mese dal LOCK DOWN per tutte le attività e soprattutto per la nostra categoria del Cleaning & Detailing sulle norme di sicurezza e sulle procedure di lavorazione che saremo OBBLIGATI a rispettare. Sicuramente questo deriva dal fatto che non eravamo preparati ad affrontare un cambiamento nel nostro modo di lavorare e molti hanno dato per scontato che Formarsi ed Aggiornarsi continuamente non servisse ("Io sono 20/30/40 anni che faccio questo lavoro!!!"). Bene ORA è arrivato il momento che diventiamo UMILI e affrontiamo il problema tutti insieme seguendo dei Protocolli di lavorazione e rispettando le norme di sicurezze (DPI) per la nostra tutela e la tutela dei nostri clienti.

BASTA all' ignoranza del so tutto io! 
BASTA alla classificazione di servizi di serie A e di serie C!
BASTA con la guerra dei prezzi (tra poveri)!

Questo cambiamento ha dei costi e sicuramente non potremmo più proporre servizi a basso costo facendoci concorrenza uno con l' altro.

NOI come associazione abbiamo basato le nostre fondamenta su un servizio altamente professionale  in tutti i sistemi di Cleaning & Detailing (Car Wash Evolution, Vapor Cleaning e Waterless) proponendo ai nostri clienti standard di alta qualità. 
E' per questo motivo che abbiamo messo... 

...la nostra PROFESSIONALITA' al servizio delle Istituzioni!!!

Di seguito la lettera dell' associazione inviata il 15 Aprile 2020 al Ministero della Sanità come proposta per un corretto servizio di Disinfezione e Igienizzazione:



Spett.

 MINISTERO DELLA SALUTE
Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria


OGGETTO:  Presentazione dell’ Associazione “Professione & Detailing”

L’Associazione PRO “Professione & Detailing” costituita il 20 Dicembre 2017 è attiva nell’ambito della formazione professionale per il Cleaning & Detailing dei veicoli moderni, storici da collezione e mezzi speciali. L’Associazione è iscritta alla CCIAA di Roma al REA n° 1543256 con attività prevalente in “ Corsi di formazione per la pulizia accurata, il ricondizionamento estetico, la lucidatura e la protezione delle superfici dei veicoli moderni, storici da collezione e mezzi speciali, ad oggi anche in corsi di specializzazione sulle procedure di sanificazione, disinfezione e igienizzazione degli ambienti e degli abitacoli dei suddetti veicoli”.
Ed è proprio dall’esperienza maturata nel corso di centinaia di ore di formazione professionale nel campo del Cleaning & Detailing a favore dei nostri associati che è scaturita l’idea di mettere la nostra esperienza e quella dei nostri associati al servizio di  tutti coloro come  imprese, professionisti, Enti pubblici/privati e Istituzioni che intendano fronteggiare l’emergenza sanitaria da COVID-19, attuando dei rigidi protocolli di sanificazione, disinfezione e igienizzazione degli ambienti e abitacoli nel rispetto delle norme legiferate e di quelle in corso di legiferazione.
Come noto, la c.d. “Fase 2” allo studio del Governo, nel prevedere la fine del Lock-Down e la contestuale riapertura graduale delle attività, dovrà stabilire dei rigidi protocolli in tema di prevenzione della diffusione pandemica, da attuarsi su tutto il territorio nazionale e da estendersi alle attività economiche di ogni ordine e tipo.
In questo periodo abbiamo avuto modo di confrontarci con frequenza pressoché quotidiana, con svariati operatori professionali del settore della sanificazione e della disinfezione e, nella stragrande maggioranza dei casi, abbiamo rilevato una cogente necessità di formazione ed informazione, elementi indispensabili al fine di poter offrire un servizio dagli elevati standard di qualità e sicurezza e, che nel contempo, sia in linea con il dettato normativo.
Ed in tal senso, la nostra Associazione, si pone come naturale interlocutore, nonché presidio di legalità e professionalità per tutti coloro che vorranno, nel corso dei prossimi mesi, dare un fattivo contributo alla riapertura del “sistema Paese”, garantendo interventi di sanificazione e disinfezione mirati, con l’ausilio di presidi medici approvati dal Ministero della Salute e con la professionalità di operatori costantemente aggiornati.

Luogo e Data
             Roma, 15/04/2020
                                                                                                      Il Presidente
                                                                                                                  Stefano Rempicci




Nessun commento:

Posta un commento